Chiesa della Madonna di Pietrabona

Chiesa della Madonna di Pietrabona, Castel di Ieri

Chiesa della Madonna di Pietrabona
4
Acerca de
Duración sugerida
1-2 horas
Sugiere ediciones para mejorar lo que mostramos.
Mejorar este perfil
La zona
Dirección
Valle Subequana, 67020 Castel di Ieri Italia

4.0
2 opiniones
Excelente
0
Muy bueno
2
Promedio
0
Mala
0
Horrible
0

drossi70
Roma, Italia309 aportes
ago. de 2016 • Pareja
Siamo capitati per caso mentre passeggiavamo in auto in questa zona dell'Abruzzo.
Il luogo e' molto suggestivo e quasi quasi sembrerebbe essere rimasto tutto cosi' come era anticamente!!!
La "chiesetta" e' molto bella e il contorno (eremo) e' davvero interessante.
Un plauso alla cortesia e alla disponibilita' dei ragazzi che gestiscono il luogo.

Manu, Dani e...Pippo!!!
Escrita el 2 de setiembre de 2016
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.

francesco t
Roma, Italia290 aportes
ago. de 2015 • Amigos
La chiesa-eremo è situata in una gola della valle subequana dove scorre il Rio Scuro. Si raggiunge percorrendo la strada che unisce Castel di Ieri a Goriano Valli; un cartello, sulla destra, indica una stradina asfaltata che si snoda in una boscaglia fino ad un piazzale. Poi si prosegue a piedi su un sentiero per circa trecento metri fino ad un cancello dal quale si accede al piazzale della chiesa; posteriormente in continuità e a lato si sviluppano degli spazi abitativi. Sotto l’ambiente che doveva essere la sacrestia è presente una catacomba (non visitabile ). Secondo la leggenda il luogo di culto sarebbe stato eretto a seguito del voto di un contadino salvatosi da una alluvione per intercessione della Madonna, tuttavia non è da escludere che il sito insista su un precedente tempio pagano dedicato alla dea Bona. La chiesa è aperta il Martedì dopo Pasqua in occasione della processione che porta la statua della Madonna di Pietrabona da Castel di Ieri. A cura del Parco Naturale Regionale Silente-Velino e del Comune di Castel di Ieri sono organizzate aperture straordinarie. Una visita con guida che fa ripercorrere la storia dell’eremitaggio del luogo ( eremita presente fino agli anni ’60 ) è da raccomandare. Comunque è una bella passeggiata tra il verde ed un momento rilassante. Nelle vicinanze è possibile visitare anche il Tempio Italico ( chiedere informazioni al Comune di Castel di Ieri ).
Escrita el 15 de setiembre de 2015
Esta opinión es la opinión subjetiva de un miembro de Tripadvisor, no de TripAdvisor LLC.
¿Falta algo o hay algo incorrecto?
Sugiere ediciones para mejorar lo que mostramos.
Mejorar este perfil